ENERGIA: ENEL PRIMA IN EUROPA SUGLI OBIETTIVI DI KYOTO (2)
ENERGIA: ENEL PRIMA IN EUROPA SUGLI OBIETTIVI DI KYOTO (2)
SOTTO ESAME 21 SOCIETA' ELETTRICHE

(Adnkronos) - Nel mirino dell'indagine, 21 societa' elettriche che rappresentano il 75% delle emissioni totali di Co2 emesse in totale nei Quindici paesi della Ue: ad eccezione di tre, tutte risultano aver aumentato le emissioni di gas serra per un totale di circa 693 milioni di tonnellate di Co2, lo 0,8% in piu' rispetto al 2001.

La 'top five' dei maggiori produttori di anidride carbonica e' composta dalla tedesca RWE AG (RWE.XE) con 127 milioni di tonnellate di Co2, seguita da Enel spa con 75 milioni di tonnellate, la svedese Vattenfall Europe AG (VTT.XE) con 68 milioni di tonnellate, E.On AG (EOA.XE) con 64 milioni di tonnellate e la spagnola Endesa S.A. (ELE.MC) con 59 milioni di tonnellate. La societa' italiana, sottolinea pero' il rapporto, e' stata la piu' virtuosa in quanto e' riuscita ad abbattere ben 12 milioni di tonnellate di Co2, attraverso la cessione delle tre 'genco'. (segue)

(Ccr/Gs/Adnkronos)