FINANZIARIA: MARCHE - SECCHIAROLI, NO A TAGLI PER SANITA'
FINANZIARIA: MARCHE - SECCHIAROLI, NO A TAGLI PER SANITA'

Pesaro, 22 nov. - (Adnkronos) - ''Con la nuova Finanziaria c'e' una forte preoccupazione su come pensare di programmare il welfare nei Comuni''. Lo ha detto oggi l'assessore ai Servizi sociali della Regione Marche, Marcello Secchiaroli, in occasione della conferenza per presentare la mobilitazione che i Ds stanno portando avanti contro le scelte del governo in materia di tagli alla Finanziaria e Sanita'.

''Nella Finanziaria i Comuni hanno subito tagli di 1 miliardo e 880 milioni di euro - ha proseguito Secchiaroli -, a questo aggiungiamoci il fondo per le politiche sociali dove ci sono tagli di 500 milioni di euro. Tagli che arrivano in un momento in cui c'e' in atto la riforma della Legge 328, dove il trasferimento dei fondi rende precari i servizi essenziali''.

''Con questa Finanziaria - ha concluso Secchiaroli - chi sta bene, stara' sempre meglio, ma chi sta male stara' sempre peggio. L'intreccio delle cifre del Decretone con quelle delle Finanziaria non e' facile da leggere. L'unica strategia del governo? Tagliare i fondi e risparmiare in tutti i settori del welfare''.

(Ama/Zn/Adnkronos)