P.A.: STANCA, ADDIO CARTA IN 10 MESI 22 MLN E-MAIL (+94,2%) (2)
P.A.: STANCA, ADDIO CARTA IN 10 MESI 22 MLN E-MAIL (+94,2%) (2)
DAL 76% DEL 2000 SALGONO A 86% NEL 2002 DIPENDENTI INFORMATIZZABILI

(Adnkronos) - ''L'e-government -ha detto Stanca- e' una priorita' di governo ma anche un impegno internazionale dell'Italia, tanto che il nostro Paese e' diventato un laboratorio e il valore delle sue competenze e' riconosciuto e impiegato nei programmi per i paesi in via di sviluppo da parte di Onu, Banca mondiale, Banca interamericana di sviluppo e ora anche dell'Usaid, l'agenzia governativa Usa per gli aiuti ai paesi piu' svantaggiati''.

L'azione di innovazione tecnologica della Pa sinora intrapresa ha portato la percentuale di dipendenti informatizzabili delle amministrazioni centrali che hanno un Pc dal 70% del 2000 all'86% del 2002 avvicinandoci cosi' al 90% del Regno Unito, all'88% dell'Austria e andando ben oltre il 55% della Spagna. Stanca ha sottolineato che ''l'obiettivo e' che entro la fine della legislatura la posta elettronica sia lo strumento utilizzato dalla Pa nelle comunicazione interne'', ricordando che ''gia' ora sono disponibili normative, regolamenti e soluzioni di mercato per gli strumenti per l'utilizzo delle posta elettronica nella Pa'', come la firma digitale e la posta elettronica certificata.

(Mig/Gs/Adnkronos)