CALCIO: BISCARDI E CORBELLI, FAX A UEFA CONTRO GARE A RISCHIO
CALCIO: BISCARDI E CORBELLI, FAX A UEFA CONTRO GARE A RISCHIO

Roma, 22 nov. - (Adnkronos) - Un messaggio (e-mail o fax) all'Uefa per dire no alla partita della Juventus contro il Galatasaray ad Istanbul, no a tutte le altre gare a rischio per la minaccia terroristica. E' partita ieri sera, su La7 a 'Biscardi venerdi' e continuera' lunedi' con 'Il processo di Biscardi' la campagna diritti civili del popolare giornalista per un calcio sicuro e non a rischio attentato.

L'iniziativa voluta dal leader del Movimento diritti civili Franco Corbelli e' e' stata subito sposata da Biscardi. E' stato rivolto l'invito a tutti gli sportivi italiani (e non solo) a mandare un messaggio (e-mail e fax) ai seguenti recapiti (info@uefa.com o fax 0041229944488) alla Uefa (duramente contestata ieri sera nel corso della trasmissione di Biscardi) per chiedere di far disputare Juve-Galatasaray in campo neutro e non ad Istanbul. Non solo la gara della Juventus ma anche tutte le altre partite a rischio attentato andrebbero disputate in campo neutro -hanno spiegato Corbelli e Biscardi- in citta' e nazioni meno (oggi) a rischio attentato terroristico.

(Gro/Rs/Adnkronos)