RUGBY: INGHILTERRA, PERCORSO NETTO FINO AL TRIONFO /ADNKRONOS
RUGBY: INGHILTERRA, PERCORSO NETTO FINO AL TRIONFO /ADNKRONOS

Roma, 22 nov. (Adnkronos) - Percorso netto fino al trionfo. L'Inghilterra ha vinto tutte le sette partite disputate nella Coppa del mondo di rugby, conquistata oggi con il successo per 20-17 in finale contro l'Australia. La nazionale di Craig Woodward ha esordito nella Pool C il 12 ottobre demolendo 84-6 la Georgia. Il 18 ottobre vittoria prestigiosa per 25-6 sul Sud Africa e ipoteca sul primo posto del girone. Il 26 ottobre e' arrivato il sofferto 35-22 su Samoa prima del punteggio record, 111-13, rifilato all'Uruguay il 2 novembre. La nazionale di Craig Woodward ha quindi battuto il Galles nei quarti di finale il 9 novembre per 28-17 e ha dato dimostrazione di solidita' nella semifinale vinta 24-7 sulla Francia il 16 novembre. Nemmeno una meta per gli inglesi che si sono affidati esclusivamente al piede di Wilkinson, determinante anche nella finale contro l'Australia.

In totale, l'Inghilterra ha realizzato 327 punti in sette incontri e ne ha concessi appena 88 agli avversari. I bianchi hanno realizzato 'solo' 35 mete, rispetto ad esempio alle 43 firmate dall'Australia. La solidita' del sistema difensivo dei campioni del mondo e' confermato pero' dalle 7 mete concesse, in pratica una a gara. I 'Lions' hanno convertito 27 segnature e hanno trasformato 23 calci di punizione. Otto, invece, i drop calciati tra i pali. Quattordici, tra penalty ed extra-point, gli errori al piede.

(Gro/Pe/Adnkronos)