NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - LA CRONACA (7)
NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - LA CRONACA (7)

Palermo. ''Come dice? Cambiare il nome a Corleone? Ma e' una vera follia...''. Cade dalle nuvole, Nicolo' Nicolosi, il sindaco del paese che ha dato i natali a molti boss mafiosi. L'iniziativa dell'associazone 'Corleone culturale' di cambiare il nome ''perche' non e' piu' tollerabile associare Corleone a un'organizzazione criminale come la mafia'', sorprende non poco il primo cittadino. ''Ma l'Antimafia - spiega il sindaco alll'ADNKRONOS - non si esorcizza cambiando nome al paese''. ''E' vero che molta gente nel mondo conosce questo paese solo perche' ha visto 'Il Padrino' - prosegue Nicolo' Nicolosi, a capo di una Giunta di centrodestra - ma e' altrettanto vero che, per dimostrare che Corleone non e' mafia, bisogna farla conoscere sempre di piu'. E questo non sarebbe possibile cambiando il nome al paese''. (segue)

(Pab/Opr/Adnkronos)