NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - L'ESTERO
NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - L'ESTERO

Tbilisi. Fissate il prossimo quattro gennaio le elezioni presidenziali con cui la Georgia scegliera' il successore di Eduard Shevardnadze. Lo ha deciso il Parlamento convocato oggi a Tbilisi nella composizione eletta nel 1999, prima cioe' delle elezioni legislative dello scorso due novembre annullate questa mattina dalla Corte costituzionale. A causa dei ''clamorosi brogli'' che si sono verificati, rimarra' in carica il Parlamento uscente fino alla convocazione delle nuove elezioni legislative che potrebbero slittare fino a maggio-giugno, secondo quanto ha spiegato la Presidente ''facente funzioni'', Nino Burdzhanadze. Dopo le dimissioni ieri sera del ministro degli Interni, Koba Narchemashvili, e' stato nominato al suo posto Ruben Asanidze a cui e' affidato il compito di mantenere la stabilita' del Paese in questa fase di delicata transizione. (segue)

(Pab/Opr/Adnkronos)