AIDS: UNAIDS, 5 MLN NUOVE INFEZIONI E 3 MLN DI MORTI NEL 2003
AIDS: UNAIDS, 5 MLN NUOVE INFEZIONI E 3 MLN DI MORTI NEL 2003
NEL MONDO 14 MILA NUOVI CONTAGI OGNI GIORNO

Ginevra, 25 nov. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Cinque milioni di nuove infezioni da Hiv e tre milioni di morti per Aids nel 2003. Questi i 'numeri' della malattia nel mondo, rivelati dal rapporto dell'Unaids, l'agenzia delle Nazioni Unite per l'Aids, in occasione della Giornata mondiale dedicata alla lotta alla malattia che si celebra il primo dicembre. Numeri che potrebbero ancora crescere nei prossimi anni, considerando che Asia e Europa dell'Est sono aree dove la malattia sta assumendo dimensioni epidemiche.

Secondo il rapporto, sono 40 milioni le persone in tutto il mondo infettate dall'Hiv/Aids. Di queste 2,5 milioni sono bambini. Circa 14 mila sono i nuovi contagi ogni giorno. Le popolazione piu' a rischio sono quelle dell'Africa sub-sahariana, dove vive il 30% dei malati. Nel solo Sudafrica si contano 5,3 milioni di persone con l'Hiv, piu' di ogni altra nazione al mondo. In Botswana, il 39% della popolazione e' sieropositivo. (segue)

(Sal/Rs/Adnkronos)