CARCERI: MILANO, CALL CENTER INFO 12 A SAN VITTORE
CARCERI: MILANO, CALL CENTER INFO 12 A SAN VITTORE
AL VIA PRIMO PROGETTO DI TELELAVORO IN CELLA IN EUROPA

Milano, 25 nov. (Adnkronos) - Al via, direttamente dal carcere di San Vittore, il nuovo call center del servizio 'Info 12' di Telecom Italia. All'ultimo piano del sesto raggio del penitenziario milanese 30 persone, di cui 4 supervisori e 26 operatori-detenuti, risponderanno alle chiamate in arrivo come in uno dei qualsiasi call center di Telecom in Italia, con turni concordati, dal lunedi' al venerdi', dalle 8 alle 20.

Parte cosi' il primo progetto di telelavoro realizzato in Europa in un carcere. Un progetto avviato e realizzato dal Ministero della Giustizia con Telecom Italia, nell'ambito delle attivita' che il Ministero sta sviluppando in diversi penitenziari italiani per attuare, come afferma Roberto Castelli ''quel recupero del detenuto previsto dal dettato costituzionale'', per il quale il ministro ha anche preannunciato, ma senza entrare nei particolari, l'imminente realizzazione di un altro progetto che sara' attuato con una Universita'. Per presentare l'iniziativa, questa mattina il carcere milanese e' stato aperto a giornalisti e cameraman in occasione dell'incontro tenuto con il Guardasigilli, con il presidente di Telecom Marco Tronchetti Provera, e con Massimo Moratti che, con il direttore del carcere Luigi Pagano, ha dato il via all'iniziativa. (segue)

(Cri/Cnz/Adnkronos)