GASTRONOMIA: NAPOLI, CELEBRA 'GIORNATA NAZIONALE DEL POMODORO'
GASTRONOMIA: NAPOLI, CELEBRA 'GIORNATA NAZIONALE DEL POMODORO'
PER 47,8 % ITALIANI SENZA PELATI SCOMPAIONO PIZZA E PASTA

Roma, 25 nov. (Adnkronos) - No pomodoro, no pizza! No pomodoro, no pasta! Il pelato e' un elemento talmente importante, quasi imprescindibile, ''complementare e indispensabile'' per il 47,8% degli italiani (come emerge da un sondaggio del Cirm), che se non esistesse, per il 31,7% degli abitanti del Bel Paese non esisterebbe neanche la pizza. Allo stesso modo, senza la salsa rossa, il 28,9% dei nostri connazionali non pensa che la pasta sarebbe un 'piatto' cosi' quotidiano. Il pomodoro pelato e' indubbiamente l'alimento principe della cucina italiana, a tal punto che e' diventato il cavallo di battaglia che ha reso il nostro cibo cosi' apprezzato in ogni angolo del globo. Al punto che sui 1.800 milioni di euro di fatturato del pomodoro trasformato, il 53% arrivano da oltre frontiera.

Per rendergli omaggio verra' celebrata, all'insegna dello slogan 'Rosso Italiano', il 28 novembre, ovviamente a Napoli, al Museo Archeologico Nazionale, la prima 'Giornata Nazionale del Pomodoro', organizzata dall'Associazione Nazionale Industriali Conserve Alimentari Vegetali, con il patrocinio del Ministero delle Attivita' Produttive e delle Politiche Agricole e Forestali, della Regione Campania, del Comune di Napoli e della Provincia di Salerno. (segue)

(Nmk/Pe/Adnkronos)