IMMIGRATI: PIERI (FI FIRENZE), VOTO ANCHE GRAZIE A NOSTRO IMPEGNO
IMMIGRATI: PIERI (FI FIRENZE), VOTO ANCHE GRAZIE A NOSTRO IMPEGNO

Firenze, 25 nov. - (Adnkronos) - ''Questo importante risultato politico e' stato raggiunto anche grazie al nostro impegno. Senza il nostro voto questa riforma non sarebbe stata approvata al primo turno e non avrebbe la forza e la valenza politica che ha assunto''. Cosi' Massimo Pieri, consigliere comunale di Forza Italia a Firenze e presidente della commissione affari istituzionali ed il collega di partito Graziano Grazzini, che e' anche vicepresidente del consiglio comunale, hanno commentato l'approvazione della delibera che estende il diritto di voto, attivo e passivo, per le elezioni dei consigli di quartiere ai cittadini stranieri non comunitari residenti a Firenze da almeno un anno.

''Il tentativo di dare legittima voce ai rappresentanti degli stranieri residenti che vivono, lavorano e pagano le tasse in citta' e' stato l'impegno trasversale di quasi tutte le forze politiche - hanno aggiunto Pieri e Grazzini - e cio' e' stato confermato dal voto di ieri sera in consiglio comunale dove la delibera e' stata approvata, grazie a noi, a grande maggioranza. Riteniamo che sia venuto il tempo d'estendere anche ai cittadini non comunitari i nostri diritti e a nostra volta di specchiarci in italiani con la pelle scura, trasformando in regola l'eccezione dei pugili Kalambay e La Rocca, o del cestista Myers, di Fiona May o del calciatore Manfredini''.

(Bea/Pn/Adnkronos)