NUCLEARE: ROMA - COMUNE BRACCIANO, NO A SCORIE ALLA CASACCIA
NUCLEARE: ROMA - COMUNE BRACCIANO, NO A SCORIE ALLA CASACCIA
CONSIGLIO COMUNALE CHIEDE CONTROLLI SU RADIOATTIVITA'

Roma, 25 nov. (Adnkronos) - Il Consiglio comunale di Bracciano, in provincia di Roma, ha bocciato durante la seduta di ieri la proposta, apparsa sugli organi di stampa nei giorni scorsi, di trasferire nuove scorie nucleari presso il complesso Enea Casaccia. Il sito, che si trova vicino la capitale, sulla via Anguillarese, raccoglie gia' quasi il 13% dell''immondezzaio nucleare' italiano. Il Consiglio, informa una nota del Comune, inoltre ha chiesto che il sindaco o un suo delegato partecipi ad un tavolo di lavoro sul monitoraggio delle emissioni nel bacino del lago di Bracciano. La mozione e' stata inviata anche al ministero dell'Ambiente, alla Regione Lazio, alla Provincia e al Comune di Roma.

(Rre/Cnz/Adnkronos)