NUCLEARE: SENATORE PONZO (FI), BASTEREBBERO 5 SITI REGIONALI
NUCLEARE: SENATORE PONZO (FI), BASTEREBBERO 5 SITI REGIONALI
IN EMILIA, PIEMONTE, LAZIO, CAMPANIA E BASILICATA DOVE CI SONO GIA' SCORIE

Roma, 25 nov. - (Adnkronos) - No a Scanzano Jonico come unico deposito nazionale, no all'ipotesi di 20 siti regionali. Si', invece, alla costruzione di cinque depositi nelle regioni che hanno gia' un elevato numero di scorie. E' la proposta del senatore di Forza Italia Egidio Ponzo, uno degli esponenti della Casa delle Liberta' che questa mattina hanno partecipato alla manifestazione per chiedere al governo di cancellare il nome di Scanzano dal decreto.

''Non c'e' bisogno di costruire un sito per regione. Basta costruirne cinque in quelle regioni che hanno piu' scorie come il Piemonte, la Campania, l'Emilia Romagna, il Lazio e la Basilicata stessa che ha il problema di Rotondella per il quale si puo' trovare una soluzione''. Per Ponzo, ''un sito geologico a livello nazionale non serve'' tenuto conto della modesta quantita' di rifiuti ad alta attivita' presenti in Italia. Inutile anche lo 'spezzatino' regionale dei siti: ''non bisogna spaventare la gente. Occorre trovare soluzioni tenendo conto che la scienza -e lo dimostra il progetto Trade del professor Rubbia- sta facendo grandi passi avanti e potrebbe presto dare le risposte che servono''.

(Ccr/Cnz/Adnkronos)