NUCLEARE: SONDAGGIO, 60% ITALIANI DICONO SI' A SITO UNICO (2)
NUCLEARE: SONDAGGIO, 60% ITALIANI DICONO SI' A SITO UNICO (2)
AL NORD L'ATOMO SEMBRA FARE MENO PAURA - SOLO 1% SI FIDA DEI POLITICI

(Adnkronos) - Dal sondaggio emerge inoltre una percezione del rischio legato alle scorie radioattive ''molto inferiore rispetto al meridione - Caorso con il 67,4%, contro l'82,2% di Matera e l'88,4% di Caserta''. Contemporaneamente il livello d'informazione della popolazione e' piu' alto: 45% di Caorso contro il 37,2% di Latina e il 35% di Matera.

La maggioranza degli intervistati sembra anche convinta della necessita' di affidare la soluzione del problema ad ''operatori specializzati'' di cui si fida il 42,3% della popolazione contro il 19,5% dell'affidabilita' attribuita ai movimenti ambientalisti. Una minore fiducia si registra invece verso le istituzioni politiche, in particolare quelle locali (7,7%) e regionali (4,8%) mentre l'affidabilita' e' ancor piu' bassa per i partiti politici (1%). Infine secondo il 45,7% degli intervistati e' il governo a dover a dover decidere sulla sistemazione dello scorie e l'11% il Commissario delegato mentre il 14% ritiene che questo ruolo spetti agli amministratori locali e solo il 7% al Parlamento.

(Sec-Ccr/Pn/Adnkronos)