PEDOFILIA: OPERAZIONE ITALO-TEDESCA, BLITZ IN 12 REGIONI
PEDOFILIA: OPERAZIONE ITALO-TEDESCA, BLITZ IN 12 REGIONI
NOVE INDAGATI IN SICILIA, CINQUE IN LOMBARDIA E QUATTRO IN CAMPANIA

Padova, 25 nov. (Adnkronos) - Oltre 750 cd rom, 34 computer, 329 floppy, 141 videocassette conteneti materiale pedopornografico. Questo il primo bilancio di della maxi operazione di contrasto alla pedofilia via internet della Polizia Postale di Venezia che questa mattina e' scattata in 12 regioni italiane con oltre 100 agenti, per un totale di 37 perquisizioni, alcune delle quali ancora in corso.

Maggiormente interessate dai bliz, che hanno impegnato oltre 100 agenti della Polizia di Stato, sono la Sicilia con nove indagati, la Lombardia con cinque e la Campania con quattro. Per lo piu' si tratta di cittadini incensurati: fra loro anche insospettabili dipendenti pubblici e professionisti, tutti accusati di diffusione di materiale pedopornografico. I dettagli dell'operazione sono stati forniti oggi, a Mestre, nel corso di una conferenza stampa tenutasi nella sede della Polizia Postale. ''Fra gli indagati -ha fatto notare il commissario capo, Sabrina Castelluzzo- e' consistente il numero dei cinquantenni, nonostante le chat siano abitualmente frequentate da giovani''. (segue)

(Apd/Cnz/Adnkronos)