PREMI: FIORELLO VINCE IL 'PUBBLICITA'PERBENE'
PREMI: FIORELLO VINCE IL 'PUBBLICITA'PERBENE'

Roma, 25 nov. (Adnkronos) - Fiorello fa bene alla pubblicita' progresso: ha vinto infatti come testimonial di campagne sociali il premio ''Pubblicita'perBene''. Il riconoscimento, ritirato dalla sorella Anna, gli e' stato conferito nel corso del gala' di premiazione che si e'svolto ieri sera a Roma. Con il ''Passaporto della Buona Stella'', riconoscimenti sono andati anche a quanti si sono impegnati o intendono impegnarsi in campagne di solidariet e sensibilizzazione: Leo Gullotta, Roberta Capua, Daniela Poggi, Tiberio Timperi, Massimo Dapporto, Valeria Fabrizi, Marisa Laurito, Eleonora Brigliadori, Patrizia Pellegrino, Beatrice Luzzi, Giada Desideri, Maria Pia Garavaglia, Angela Melillo, Livia Azzariti, Barbara Bouchet, Mita Medici, Marianella e Flavia Vento. 'Pubblicit perBene' intende valorizzare le campagne di pubblicit sociale promosse da Associazioni, Enti pubblici o privati, Tv locali e nazionali, Quotidiani, Periodici, Radio, Siti Internet, Aziende, Testimonial e privati cittadini''.

''La differenza sostanziale con qualsiasi altro concorso - afferma l'ideatore del premio Pino Nazio - che non ci limiteremo alla consegna dei premi ma realizzeremo il progetto vincitore nel 2004. Quasi tutte le tematiche legate al sociale sono state affrontate dai progetti arrivati: dalla violenza negli stadi alla difesa dei minori, dalla lotta al razzismo a quella all'Aids, dalla salvaguardia dell'ambiente al rispetto degli anziani''. ''E' risultata un'operazione complessa - ha dichiarato il Prof. Morcellini - selezionare i vincitori tra i 307 progetti e le 118 segnalazioni pervenute alla Giuria. Nella decima categoria abbiamo scelto un ex aequo tra un progetto a sostegno del volontariato e un'altro contro la violenza sulle donne''.

(Red/Rs/Adnkronos)