REGGIO EMILIA: TROVA ASSEGNO E CERCA DI CAMBIARLO, DENUNCIATO
REGGIO EMILIA: TROVA ASSEGNO E CERCA DI CAMBIARLO, DENUNCIATO
NEI GUAI PER RICETTAZIONE UN OPERAIO DI 29 ANNI

Reggio Emilia, 25 nov. - (Adnkronos) - Approfittando della fiducia che l'esercente nutriva nei suoi confronti perche' da tempo cliente della tabaccheria, un operaio di 29 anni, C.T., residente a Cavriago (Reggio Emilia), ha usato un assegno di 421 euro trovato in strada per fare delle compere e farsi dare persino il resto. Ma quando la tabaccaia ha cercato di cambiare quell'assegno e' stato scoperto il raggiro che e' costato la denuncia per ricettazione all'operaio. I fatti hanno avuto luogo a Bibbiano, in provincia di Reggio Emilia. Interrogato dai carabinieri, l'operaio ha ammesso le proprie responsabilita' e ha spiegato che quell'assegno apparteneva ad un carnet che lo stesso aveva trovato per terra nel centro di Reggio Emilia.

(Mea/Pn/Adnkronos)