SICILIA: SGOMINATA BANDA CHE RAPINAVA AZIENDE AGRICOLE
SICILIA: SGOMINATA BANDA CHE RAPINAVA AZIENDE AGRICOLE

Ragusa, 25 nov. - (Adnkronos) - Erano diventati l'incubo delle aziende agricole della Ragusano e del Catanese. Dopo lunghe indagini, gli investigatori della squadra mobile della questura di Ragusa hanno arrestato cinque persone con l'accusa di associazione per delinquere, rapine e furti. Sarebbero i componenti della banda che con furgoni e autocarri usati come arieti per sfondare muri, rapinava aziende agricole. I cinque, tutti i Vittoria, hanno precedenti penali e sono stati raggiunti da ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip di Ragusa Vincenzo Saito.

Gli arrestati sono Giovanni Cazella, di 19 anni, Carmelo Latino di 67 anni, Francesco Lo Monaco, di 21 anni, Salvatore Sammartino, di 43 anni e Ignazio Lorefice di 43. la svolta alle indagini e' giunta nel giugno scorso dopo un assalto ad un'azienda agricola di santa croce camerino compiuta con diversi colpi di pistola. Alla banda interessavano i fitofarmaci utilizzati in agricoltura, soprattutto quelli riciclabili nel mercato nero. I componenti del gruppo, durante le rapine utilizzavano sentinelle dislocate nei punti nevralgici, che in caso di pericolo avvertivano tramite telefono e radio ricetrasmittente.

(Cav/Pn/Adnkronos)