TOSCANA: ALL'EUROPARLAMENTO CON IL SUO PIANO ANTI-POVERTA' (2)
TOSCANA: ALL'EUROPARLAMENTO CON IL SUO PIANO ANTI-POVERTA' (2)
CON PROGRAMMA REGIONALE OLTRE 100 FAMIGLIE FUORI DALL'INDIGENZA

(Adnkronos/Aki) - 'Il nostro programma non assistenziale - precisa il vicepresidente toscano Angelo Passaleva - si e' basato sul coinvolgimento dell'istituzione pubblica, delle associazioni di volontariato in chiave di 'tutor' e della famiglia richiedente e selezionata in base ad indicatori di reddito minimo'. Su poco piu' di 200 famiglie individuate per il programma - ha detto - 111 sono uscite dalla poverta' con azioni mirate al reintegro nel mondo del lavoro, al reinserimento dei figli a scuola e, quindi a fare uscire l'individuo o la famiglia dalla poverta' e dall'esclusione.

Il motto che Retis ha scelto per questa due giorni a Bruxelles, 'La poverta', un lusso che l'Europa non si puo' permettere' non e' per nulla azzardato: statistiche alle mano, il 17% dei cittadini della prima potenza mondiale, gli Stati Uniti, vivono con meno del 50% del reddito medio. In Europa, dove la maggiore protezione sociale ha senz'altro contribuito ad arginare i rischi di poverta, piu' di 56 milioni di cittadini, il 15% degli europei, vivono con un reddito inferiore al 60% del reddito medio. (segue)

(Sub/Zn/Adnkronos)