ALITALIA: VENERDI' SCIOPERO, SINDACATI CONFERMANO LINEA DURA (2)
ALITALIA: VENERDI' SCIOPERO, SINDACATI CONFERMANO LINEA DURA (2)
NO A CONFRONTO CON AZIENDA SU PIANO, APRIRE TAVOLO A P.CHIGI

(Adnkronos) - Ai garanti i sindacati hanno, comunque, gia' risposto con una lettera nella quale hanno dichiarato di aver applicato rigorosamente quanto previsto dalle leggi e dalle delibere della stessa Commissione di garanzia, auspicando che nel corso dell'incontro questa ''sapra' prendere atto del pieno rispetto delle norme da parte del sindacato e della necessita' di manifestare il diritto a dissentire da un piano giudicato 'irricevibile'''.

E passando al merito del nuovo piano industriale, i sindacati confermano, punto per punto, tutte le loro critiche denunciando ''la mancanza di un reale piano di sviluppo, esuberi, dismissioni, esternalizzazioni, societarizzazioni, forti penalizzazioni delle condizioni di lavoro''. A fronte all'ipotesi prospettata ieri dal direttore generale di Alitalia Marco Zanichelli dell'avvio di un confronto, le nove sigle sindacali ribadiscono l'indisponibilita' a un ''qualsiasi confronto con Alitalia sul piano'': al contrario, e' indispensabile riaprire il tavolo di confronto a Palazzo Chigi dove poter affrontare i problemi che riguardano l'intero settore del trasporto aereo e solo in quell'ambito si puo' inserire la situazione Alitalia''. (Segue)

(Mcc/Pe/Adnkronos)