BANCHE: PEDRIZZI A SAVONA, SI PUO' INTERVENIRE SU BASILEA 2
BANCHE: PEDRIZZI A SAVONA, SI PUO' INTERVENIRE SU BASILEA 2
ALLARME ECONOMISTA SOLLEVATO ANCHE DAL GOVERNTAORE FAZIO

Roma, 25 nov. - (Adnkronos) - La politica e' ancora in tempo per intervenire su Basilea 2 e stabilire criteri di valutazione piu' elastici che non impongano costi eccessivi alle piccole banche. Ad affermarlo e' il presidente della commissione Finanze del senato, Riccardo Pedrizzi, che concorda pienamente con l'allarme lanciato, in un'intervista esclusiva all'ADNKRONOS, dall'economista Paolo Savona.

''Gia' nei giorni scorsi -afferma Pedrizzi all'ADNKRONOS- il Governatore della Banca d'Italia, Antonio Fazio, aveva invitato tutto il sistema bancario ad affiancare di piu' e meglio il nostro apparato produttivo, richiedendo anche un esame sui costi e sulle spese bancarie. E Savona -sottolinea- si muove nella stessa direzione''. Tuttavia, aggiunge il senatore, ''dobbiamo fare una distinzione tra le grandi banche, che hanno allontanato i loro centri decisionali dal territorio e vedono sempre piu' spersonalizzati i rapporti con la clientela, e le piccole, come le popolari e quelle di credito cooperativo, che invece sono fortemente ancorate al territorio e che questa deriva non la registrano ancora''. (segue)

(Mig/Zn/Adnkronos)