BANCHE: SAVONA, UN ECONOMISTA TRA CREDITO E IMPRESE/SCHEDA
BANCHE: SAVONA, UN ECONOMISTA TRA CREDITO E IMPRESE/SCHEDA

Roma, 25 nov. (Adnkronos) - Paolo Savona, sessantasette anni compiuti il 6 ottobre scorso, e' professore ordinario di politica economica alla Luiss-Guido Carli di Roma, presidente dell'Impregilo e del Fondo interbancario di tutela dei depositi e vice presidente di Aeroporti di Roma. Tra gli incarichi culturali attualmente ricoperti dal professore, quelli di presidente del comitato scientifico di Nemetria, vice presidente esecutivo dell'Aspen Institute Italia, membro dell'Istituto Affari internazionali e consigliere scientifico dell'associazione Guido Carli. Savona e' anche Chinese Eisenhower Fellow, co-editor della Open economies review edita dalla Kluwer, editorialista del Corriere della Sera e autore di numerosi scritti sui problemi dell'Economia reale, monetaria e finanziaria.

Nato a Cagliari nel 1936, Savona si e' laureato cum laude in Economia e Commercio nel 1961 e ha seguito corsi di specializzazione in econometria e economia monetaria al Massachusetts institute of technology di Cambridge (Usa), tanto che e' stato coautore del primo modello econometrico dell'economia italiana M1B1. Ha cominciato la sua carriera al Servizio Studi della Banca d'Italia, dove e' rimasto 13 anni, arrivando a raggiungere il grado di direttore. (segue)

(Mig/Zn/Adnkronos)