BCE: PER ZONA EURO 'SERI PERICOLI' DA DECISIONE ECOFIN SU PATTO
BCE: PER ZONA EURO 'SERI PERICOLI' DA DECISIONE ECOFIN SU PATTO
LA BANCA CENTRALE ESPRIME ''PROFONDO RINCRESCIMENTO''

Francoforte, 25 nov. (Adnkronos/Marketwatch) - La decisione dell'Ecofin di sospendere nei fatti il patto di Stabilita' e Crescita comporta ''seri pericoli'' per la zona euro. E' quanto ha dichiarato la Banca Centrale Europea, esprimendo ''profondo rincrescimento'' per tale decisione. ''L'insuccesso nel seguire le regole e le procedure previste dal Patto di Stabilita' e Crescita - ha dichiarato la Bce - rischia di minare la credibilita' della struttura istituzionale, cosi' come la fiducia nella salute delle finanze pubbliche degli stati membri della zona euro''.

Lo 'statement' della Bce aggiunge che il consiglio ''prende nota'' degli impegni politici fatti da Francia e Germania a correggere i loro deficit eccessivi entro il 2005 al massimo, e ''incita fortemente i governi interessati ad essere all'altezza delle loro responsabilita'''. Il Consiglio ha infine aggiunto che e' imperativo intraprendere un'azione efficace ''per limitare gli effetti negativi sulla fiducia'', e ha rassicurato che la Bce rimane ''fermamente impegnata a mantenere la stabilita' dei prezzi''.

Dura anche la reazione della Bundesbank, il cui vice presidente, Juergen Stark, ha dichiarato che la decisione colpisce duramente le fondamenta dell'unione monetaria.

(Mdm/Gs/Adnkronos)