FISCO: ULIVO, IRES AGGRAVA TASSAZIONE PMI PER CIRCA 2,5 MLD
FISCO: ULIVO, IRES AGGRAVA TASSAZIONE PMI PER CIRCA 2,5 MLD
RIFORMA TREMONTI TOGLIE A PICCOLE IMPRESE PER DARE A GRANDI

Roma, 25 nov. (Adnkronos) - La riforma della tassazione del reddito d'impresa che introduce l'Ires al posto dell'Irpeg a partire dal primo gennaio 2004 rischia di aggravare il prelievo, soprattutto per le piccole e medie imprese di circa 2,5 miliardi di euro nel 2004. A denunciarlo, nel corso di una conferenza stampa, gli esponenti dell'Ulivo Vincenzo Visco, Giorgio Benvenuto, Roberto Pinza, Mauro Agostini e Mario Lettieri che hanno fortemente criticato l'impianto dell'esecutivo e hanno presentato 15 proposte di modifica al testo in discussione in Parlamento. L'Ulivo e' unanime nel bocciare la proposta di modifica fiscale messa a punto dal Governo. l'Ires targata Tremonti, per gli esponenti del centro-sinistra ''e' una controriforma perche' il beneficio netto e' tutto a favore delle grandi holding internazionali e in particolare di una, quella di cui e' consulente chi ha scritto questa normativa''. (segue)

(Ric-Del/Pe/Adnkronos)