FOCUS: BRASILE, OUTLOOK POSITIVO MA SALGONO INCERTEZZE (3)
FOCUS: BRASILE, OUTLOOK POSITIVO MA SALGONO INCERTEZZE (3)

(Adnkronos/Marketwatch) - Nel complesso secondo gli analisti di Gmw Italia i mercati brasiliani offrono ancora valore all'interno dei mercati emergenti, sebbene l'attuale rialzo delle valutazioni dell'Embig continui a sollevare una certa preoccupazione. Sul fronte dei mercati locali, la principale questione e' se il livello di equilibrio dei tassi d'interesse si attestera' o meno sotto il 10%, in termini reali. Gli investitori stranieri sono scettici sulla possibilita' che i tassi reali possano rompere la resistenza del 10%, ma diversi giocatori locali prevedono percentuali intorno all'8%-9% come un probabile scenario per la prima meta' del 2004. La curva al momento sta scontando un taglio di 100 punti base a dicembre e 0 in seguito. Sebbene gli analisti di Gmw Italia concordino con l'aspettativa di una sforbiciata di 100 punti base, ritengono che ci saranno ulteriori tagli (probabilmente di 150-100 p.b) nel corso della prima meta' del 2004.

Secondo Gmw Italia, la decisione a sorpresa di questa settimana da parte della Banca Centrale, segnala che i tassi d'interesse reali romperanno prima o poi la resistenza del 10% degli ultimi quattro anni (in termini reali). Stando agli esperti si tratta di uno scenario possibile tanto che il Selic potrebbe raggiungere il 14% entro la fine dell'anno, con un'inflazione intorno al 5,5%. A dire il vero, i tassi d'interesse reali tendevano a posizionarsi sotto il 10% all'inizio del 2001, quando un collasso energetico colpi' l'economia brasiliana. Gmw Italia ritiene che le condizioni attuali siano favorevoli affiche' si arrivi a piu' bassi tassi reali, dal momento che l'aggiustamento nella bilancia dei pagamenti dovrebbe ridurre l'esposizione agli shock esterni, mentre la perseveranza nella disciplina fiscale e monetaria dovrebbe ridurre i rischi e in tale modo il premio sul tasso d'interesse dovrebbe riversarsi sul debito domestico.

(Mdm-Gct/Pn/Adnkronos)