ITALIA: S&P CONFERMA RATINGS 'AA/A-1+', PROSPETTIVE NEGATIVE
ITALIA: S&P CONFERMA RATINGS 'AA/A-1+', PROSPETTIVE NEGATIVE
SENZA RIMEDI AGLI SQUILIBRI FISCALI SI RISCHIA ABBASSAMENTO NEL 2004

Roma, 25 nov. - (Adnkronos) - Standard & Poor's conferma i ratings dell'Italia per il debito a lungo termine 'AA' e a breve termine 'A-1+' . Le prospettive rimangono pero' negative. Lo rende noto Standard & Poor's in un comunicato. Il mantenimento delle prospettive negative, commenta l'analista del credito di S&P, Moritz Kraemer, ''riflette il debole bilancio fiscale dell'Italia, e la mancanza di chiarezza circa la strategia del governo sulle riforme strutturali. La mancanza di una risoluzione efficace degli squilibri fiscali tramite misure strutturali che limitino le uscite potrebbe condurre ad un abbassamento del rating nel 2004''.

Le prospettive, spiega Kraemer, ''saranno riviste a stabili solamente se provvedimenti credibili e sostenibili indicheranno un ritorno delle amministrazioni pubbliche verso l'avanzo primario strutturale dei tardi anni Novanta, cioe' circa il 5% del Pil. Questo e' l'obiettivo previsto dal governo per il medio termine''.(segue)

(Eca/Pn/Adnkronos)