PATTO DI STABILITA': AL VIA L'ECOFIN FORMALE DOPO LUNGA NOTTE (2)
PATTO DI STABILITA': AL VIA L'ECOFIN FORMALE DOPO LUNGA NOTTE (2)
PER FRANCIA E GERMANIA SOLO IMPEGNO 'POLITICO'

(Adnkronos/Aki) - La Commissione europea aveva chiesto al Consiglio di approvare la constatazione di mancato rispetto delle precedenti raccomandazioni secondo l'articolo 104.8 del Trattato, e nuove raccomandazioni secondo il 104.9, ultimo passo prima delle sanzioni. All'eurogruppo, invece, e' stato votato un documento extra-procedura con l'opposizione di Austria, Finlandia, Paesi Bassi e Spagna e il voto favorevole di Belgio, Lussemburgo, Irlanda, Portogallo, Grecia, Francia e Germania e la stessa Italia che lo ha presentato. Un documento, ha spiegato Tremonti, che ''clona le richieste della Commissione'', e che e' ''una soluzione coerente con l'ossatura del trattato e del Patto. La nostra proposta costituisce una soluzione tecnica e politica positiva e coerente con i criteri di funzionamento del Patto''.

Nel testo extra-normativa si chiede a Berlino e Parigi un impegno politico a riportare il deficit sotto il 3% del pil (come chiesto della Commissione), ma lega tale richiesta alla situazione della crescita economica. (segue)

(Gdr/Zn/Adnkronos)