PATTO STABILITA': DS, ITALIA PENALIZZATA DALLA SOSPENSIONE
PATTO STABILITA': DS, ITALIA PENALIZZATA DALLA SOSPENSIONE
CHITI, PAGHERANNO LE ECONOMIE FRAGILI - TREMONTI DISSIPATORE

Roma, 25 nov. (Adnkronos) - ''Tremonti, che si e' dato molto da fare per arrivare a questo risultato, di fatto ha sperperato i sacrifici degli italiani. Il governo e il ministro dell'Economia non si rendono conto pero' che a incontrare le difficolta' maggiori non saranno le economie piu' forti, ma quelle piu' fragili, quelle che si portano dietro un deficit pesante, come l'economia italiana''. Il coordinatore della segreteria Vannino Chiti manifesta la preoccupazione dei Ds per la sospensione del Patto di Stabilita' maturata nel corso della riunione dell'Ecofin a Bruxelles.

''I Ds -ricorda Chiti in una conferenza stampa indetta al termine della segreteria- hanno sempre continuato a sostenere la necessita' che il patto non fosse messo in discussione'', sottolineando allo stesso tempo che le spese sostenute dai paesi della Ue per l'istruzione, la formazione, l'innovazione tecnologica o gli investimenti per le infrastrutture ''dovessero rimanere fuori dal vincolo. Cio' che e' accaduto oggi -conclude- e' invece qualcosa di diverso che non giovera' al Paese''.

(Ruf/Pe/Adnkronos)