PENSIONI: FIORANI, PER LE BANCHE SERVE RIFORMA IN FRETTA
PENSIONI: FIORANI, PER LE BANCHE SERVE RIFORMA IN FRETTA
PER GIORGETTI (FABI) NECESSARIO ATTUARE PIENAMENTE LA DINI

Roma, 25 nov. (Adnkronos) - ''Per dare un aiuto vero alle imprese, le banche concordano con la necessita' di riformare in fretta il sistema pensionistico italiano''. Ad affermarlo e' il vice presidente di Abi e Amministratore Delegato del Gruppo Bipielle, Giampiero Fiorani intervenendo alla tavola rotonda organizzata dalla Fabi, la Federazione Autonoma dei Bancari Italiani, che sta celebrando a Sorrento il suo 17 Congresso Nazionale. Per il segretario generale della Fabi, Carlo Giorgetti invece ha obiettato a Fiorani che prima di costringere i lavoratori ad altri sacrifici, ''occorre attuare pienamente la riforma Dini, ancora incompiuta''.

Inoltre, ha sostenuto Giorgetti, ''le banche non possono pensare solo a fare budget, ma devono preoccuparsi della trasparenza nel rapporto con la clientela, a cui offrire prodotti finanziari innovativi, se vogliono accrescere le quote di mercato''. I bancari, dal canto loro, hanno gia' fatti la loro parte nel recupero del confronto fra le banche italiane ed i competitori europei. (segue)

(Eca/Gs/Adnkronos)