PESCA: WWF, SPADARE ILLEGALI CONTINUANO A UCCIDERE DELFINI (2)
PESCA: WWF, SPADARE ILLEGALI CONTINUANO A UCCIDERE DELFINI (2)

(Adnkronos) - In Italia, sempre secondo il Wwf, ci sono almeno un centinaio di barche che continuano a praticare la pesca illegale: di 700 spadare precedenti, il governo ne ha riconvertite 600. Altre 100 tra Calabria, Sicilia e Lazio continuano con la pesca a strascico. Secondo il Wwf anche al largo della Francia un centinaio di barche illegali continuano a pescare nel cosiddetto santuario dei cetacei, ed altri casi di uccisione di delfini avvengono al largo di Tunisia e Marocco. Per questo il Wwf chiedee che il bando Ue venga esteso a tutti i Paesi del Mediterraneo perche' i delfini comuni sono una specie a rischio di estinzione.

(Dac/Rs/Adnkronos)