SANITA': ARAN, FIRMATA PREINTESA COMPARTO SANITA' (2)
SANITA': ARAN, FIRMATA PREINTESA COMPARTO SANITA' (2)
PREVISTE INDENNITA' PER CHI SVOLGE ASSISTENZA DOMICILIARE

(Adnkronos/Adnkronos Salute) - Previste anche indennita' per incentivare il personale che svolge il servizio di assistenza a domicilio. Istituita un'indennita' per il personale che opera nei servizi rivolti ai tossicodipendenti (Sert) e aumentate quelle per il lavoro notturno e festivo. Il sistema di inquadramento professionale stabilito nello scorso quadriennio, invece, e' stato sostanzialmente confermato. Ma per alcune figure le parti hanno inserito politiche di sviluppo professionale: e' il caso del personale infermieristico collocato nella categoria D, investito di particolari funzioni di coordinamento per il quale e' previsto, con varie modalita', il passaggio al livello economico superiore.

Analogamente, il personale del ruolo sanitario e tecnico della categoria BS potra', dopo procedure selettive, accedere ai nuovi profili istituiti nella categoria C. Altre clausole riguardano il personale dei ruoli professionali e amministrativi, dei quali il contratto agevola i passaggi verticali e le carriere economiche. Per quanto riguarda la formazione continua, resa obbligatoria da recenti leggi per il personale del ruolo sanitario, e' stato ribadito l'obbligo per le Aziende di organizzarla e garantirla. Sono previste penalizzazioni di carriera per i lavoratori che immotivatamente vi si sottraggono. Nuove norme riguardano infine le materie delle sanzioni disciplinari e del mobbing.

(Sal/Zn/Adnkronos)