SCUOLA: ROMA, DAL COMUNE 19,5 MLN PER RISTRUTTURAZIONE EDIFICI
SCUOLA: ROMA, DAL COMUNE 19,5 MLN PER RISTRUTTURAZIONE EDIFICI
25 INTERVENTI APPROVATI NEL POMERIGGIO DALLA GIUNTA

Roma, 25 nov. - (Adnkronos) - Via libera della Giunta comunale questo pomeriggio per 25 interventi finanziati con 19,5 milioni di euro, che interesseranno le scuole romane a partire dal 2004. ''Gli edifici scolastici sono stati costruiti, per circa il 40%, prima degli anni settanta, quindi prima dell'entrata in vigore delle normative edilizie relative alla prevenzione incendi, all'abbattimento delle barriere architettoniche, al collaudo statico e alle recenti normative europee in materia di sicurezza e igiene del lavoro (Dlgs.vo 626/94)''. Lo hanno dichiarato gli assessori capitolini alla Scuola, Maria Coscia ed ai Lavori Pubblici, Giancarlo D'Alessandro sottolineando come L'entita' degli interventi sia di diverso tipo in funzione di alcune caratteristiche.

Innanzitutto, quelle degli stabili. ''Il patrimonio comunale presenta infatti caratteri costruttivi diversi, - spiegano gli assessori - con la presenza di edifici storici o moderni, in muratura o in cemento armato cosi' come a struttura mista, prefabbricati pesanti e leggeri''. In secondo luogo, dipendera' dalle mutate esigenze scolastiche. ''Insieme alle aule dove si svolge l'attivita' didattica tradizionale - aggiungono D'Alessandro e Coscia - occorrono altri spazi per le altre attivita' come l'informatica, le lingue straniere, tecnica, musica e arte''. Infine, deve essere considerata anche la questione del tempo pieno, essendo infatti, sottolineano i due assessori, ''sempre piu' diffusa questa modalita' che richiede la realizzazione di adeguati spazi per la refezione e per le aree ricreative''. (segue)

(Gma/Pe/Adnkronos)