SVILUPPO ITALIA: CEDE 49% TURISMO SPA A GENNAIO 2004
SVILUPPO ITALIA: CEDE 49% TURISMO SPA A GENNAIO 2004
POI SCENDE A 20-30% ENTRO 18 MESI ATTRAVERSO COLLOCAMENTO IN BORSA

Roma, 25 nov. (Adnkronos) - Sviluppo Italia entro gennaio 2004 cedera' il 49% di Sviluppo Italia Turismo, quota il cui valore equivale a 100 milioni di euro. Lo ha annunciato ai cronisti, a margine del convegno della spa del Tesoro a palazzo Chigi, l'amministratore delegato della holding per il turismo Sergio Iasi. La cessione, ha spiegato, e' rivolta ad un gruppo di investitori che sara' scelto con una trattativa diretta.

Si tratta di un progetto, ''condiviso dal Tesoro che proseguira' facendo scendere Sviluppo Italia nei prossimi 18 mesi al 20%-30% molto probabilmente attraverso un collocamento in borsa'' ha sottolineato Iasi. Merrill lynch e Banca Finnat i due advisor a cui e' stato dato l'incarico.

(Ver-Sim/Cnz/Adnkronos)