GEORGIA: BURDZHANADZE, PAESE SULL'ORLO DEL COLLASSO ECONOMICO (2)
GEORGIA: BURDZHANADZE, PAESE SULL'ORLO DEL COLLASSO ECONOMICO (2)
NUOVE ELEZIONI LEGISLATIVE SLITTERANNO A MAGGIO-GIUGNO

(Adnkronos) - ''Dobbiamo assicurare la pace al Paese'' -ha poi affermato in una intervista a CNN in cui ha ipotizzato lo slittamento delle elezioni legislative a maggio-giugno, dato che ''risulterebbe molto difficile organizzare contemporaneamente elezioni legislative e presidenziali''. Rimane invece il termine di 45 giorni, fissato dalla Costituzione, entro cui convocare elezioni presidenziali. ''Abbiamo bisogno di sostegno morale, politico e finanziario per convocare nuove elezioni libere e democratiche'' -ha aggiunto chiedendo l'aiuto della comunita' internazionale. ''E' molto importante fare il possibile per migliorare la situaizone finanziaria del Paese'' -ha spiegato.

Burdzhanadze, 39 anni, ex avvocato, deputato dal 1995, presidente del Parlamento dal 2001, era stata proclamata ''presidente facente funzioni'' sabato, dopo l'irruzione degli esponenti dell'opposizione nel Parlamento in cui Shevardnadze inaugurava la nuova legislatura, frutto delle elezioni annullate dalla Corte suprema. (segue)

(Tel/Zn/Adnkronos)