IRAN: DOMANI AIEA DECIDERA' SU PROGRAMMI NUCLEARI TEHERAN
IRAN: DOMANI AIEA DECIDERA' SU PROGRAMMI NUCLEARI TEHERAN
ACCORDO VICINO SU LINEA MORBIDA, IRANIANI SODDISFATTI

Teheran, 25 nov. - (Adnkronos/Aki) - Grande attesa a Teheran per la decisione del Consiglio dei Governatori dell'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica (AIEA), che domani (mercoledi') a Vienna dovra' pronunciarsi sui programmi nucleari dell'Iran, della sua mancata collaborazione nel passato e dei suoi rapporti futuri. Nei giorni scorsi la bozza di una risoluzione preparata da Londra, Parigi e Berlino, aveva provocato la dura reazione di Washington, che chiedeva maggiore fermezza nei confronti del governo iraniano. A quanto si apprende negli ambienti vicini all'AIEA, un accordo su questa bozza sembra raggiunto. L'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica non deferira', secondo questa bozza, la Repubblica Islamica al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, ma si impegna a farlo immediatamente nel caso che Teheran non rispettasse gli impegni sottoscritti con l'AIEA.

A Teheran c'e' chi parla di una ''vittoria del paese e della sconfitta della linea portata avanti dagli Stati Uniti e da Israele'', com'e' il caso del rappresentante iraniano a Vienna, Ali Akbar Salehi, e chi grida allo scandalo, parlando ''di tradimento e sottomissione'', come ha fatto Hassan Shariat Madari, direttore del quotidiano conservatore Kayhan. ''La bozza elaborata dai paesi europei - ha dichiarato Salehi - e' uno sforzo immenso per evitare che questo problema (la politica nucleare iraniana) possa dar vita ad una grave crisi internazionale''. (segue)

(Rah/Gs/Adnkronos)