M.O.: RADIO IN ARABO, CONTINUA LA GUERRA DELL'ETERE
M.O.: RADIO IN ARABO, CONTINUA LA GUERRA DELL'ETERE
INATTESO SUCCESSO PER L'AMERICANA 'RADIO SAWA'

Dubai, 25 nov. - (Adnkronos/Aki) - Si fa sempre piu' competitivo il mercato radiofonico in Medio Oriente. A contendersi gli ascolti - otto mesi dopo la caduta del regime di Saddam - sono ancora i tre 'giganti' dell'industria dell'etere occidentale: Bbc News Arabic, Radio Monte Carlo Moyen-Orient e la piu' recente Radio Sawa, sorta due anni fa dalle ceneri della vecchia emittente Usa 'Voice of America'.

Proprio Radio Sawa - scrive oggi il quotidiano 'Gulf News' - ha riscontrato un successo insperato negli utlimi mesi, scavalcando le due 'storiche' emittenti rivali, soprattutto tra le fasce di ascoltatori piu' giovani. Una fama che sembra contraddire l'ipotesi di un crescente anti-americanismo in Medio Oriente, anche se 'Gulf News' preferisce attribuire il successo dell'emittente made in Usa alla qualita' del suo segnale radio piuttosto che ai contenuti dei programmi. ''Radio Sawa ha introdotto la tecnologia digitale nel panorama radiofonico del Medio Oriente, provocando un vero e proprio scossone all'interno dell'industria'', scrive il quotidiano. ''Gli ascoltatori seguono le loro orecchie: e' evidente che molti di loro, soprattutto i piu' giovani, preferiscano ascoltare Radio Sawa in fm, senza interferenze, invece di sintonizzarsi sui segnali della Bbc o di Rmc Moyen-Orient, entrambi di piu' difficile ricezione''. (segue)

(Mam/Pe/Adnkronos)