TERRORISMO: SAMUDRA, CONTINUARE LOTTA IN TURCHIA, IRAQ E KASHMIR
TERRORISMO: SAMUDRA, CONTINUARE LOTTA IN TURCHIA, IRAQ E KASHMIR

Giacarta, 25 nov. - (Adnkronos) - Imam Samudra, mente dell'attentato di Bali dell'ottobre dell'anno scorso, ha esortato ''tutti i compagni a continuare a combattere in Turchia, Iraq, Pakistan e Kashmir''. Samudra, condannato a morte per l'attentato costato la vita a 202 persone, ha lanciato il suo appello durante le preghiere con altri prigionieri e mentre India e Pakistan hanno annunciato che un cessate il fuoco nel Kashmir entrera' in vigore alla mezzanotte di oggi. ''Auspico - ha aggiunto - per la festa di Eid al-Fitr di morire da martire''.

Sette uomini condannati a pene che vanno dai tre ai sei anni di prigione per il ruolo minore avuto nell'attentato di Bali hanno beneficiato di un riduzione di pena di 15 giorni. I sette fanno parte di un gruppo di 221 prigionieri che in Indonesia hanno goduto di una riduzione di pena in occasione della fine del Ramadan. Il presidente indonesiano, Megawati Sukarnoputri, si e' unita a decine di migliaia di musulmani in preghiera alla moschea Istiqlal, la piu' grande dell'Asia, anche se numerosi abitanti di Giacarta sono tornati nei loro villaggi di origine.

(Ses/Zn/Adnkronos)