AN-ISRAELE: HAARETZ, LE NON SCUSE DI FINI (2)
AN-ISRAELE: HAARETZ, LE NON SCUSE DI FINI (2)
VICEPREMIER, ESPELLERO' CHIUNQUE ASSUMA POSIZIONI ANTISEMITE

(Adnkronos) - Nell'intervista Fini risponde anche ad una domanda riguardo al caso di Antonio Serena ed il video di Priebke: ''l'ho espulso dal partito immediatamente - ha detto - questo e' quello che faro' con chiunque dimostri di non credere nei valori democratici, nell'amicizia e nel dialogo tra le nostre nazioni, chiunque assuma posizioni antisemite o razziste''.

Ed, in conclusione, il vicepremier smentisce che vi sia stata qualsiasi influenza da parte di quelli che Haaretz definisce ''gli estremisti del partito'' sulle sue dichiarazioni in Israele. ''Ho scritto la mia dichiarazione qui in albergo, la notte scorsa, prima della mia visita a Yad Vashem. Nessuno l'ha letta''.

(Ses/Rs/Adnkronos)