AN-ISRAELE: URSO, LE DICHIARAZIONI DI FINI PUNTO DI ARRIVO
AN-ISRAELE: URSO, LE DICHIARAZIONI DI FINI PUNTO DI ARRIVO

Milano, 25 nov. - (Adnkronos) - ''Le dichiarazioni di Fini rappresentano un punto di arrivo dell'evoluzione di An e nel contempo punto di partenza per il suo leader''. Cosi' Adolfo Urso commenta, da Milano, le dichiarazioni del leader di An in Israele. Le dichairazioni di Fini sono un punto di partenza verso il Ppe? ''Se il Ppe -risponde Urso- continuasse nell'evoluzione gia' intrapresa negli ultimi anni e la situazione europea evolvesse verso un sistema bipolare anche il gruppo dell'Europa delle nazioni, quindi An e i suoi partner europei, potrebbero valutare se convergere in un gruppo piu' grande''.

Secondo Urso, ''la base di An condivide le posizioni di Fini, anzi certe richieste vengono dalla base e Fini le interpreta in maniera magnifica suscitando il giudizio positivo anche di chi, prima, era scettico''. ''Il viaggio in Israele -prosegue Urso- costituisce la testimonianza piu' significativa del processo politico e storico compiuto da An, un processo che oggi ottiene i riconoscimenti piu' difficili: quello della comunita' ebraica e quello dello Stato di Israele''.

(Bdp/Cnz/Adnkronos)