CIAMPI: CONTRO TERRORRISMO CONCORDIA E UNITA' INTENTI
CIAMPI: CONTRO TERRORRISMO CONCORDIA E UNITA' INTENTI
NON PUO' ESSERCI CEDIMENTO

Roma, 25 nov. - (Adnkronos) - Contro il terrorismo nazionale e internazionale, di fronte ''ai segnali gravi e preoccupanti che la situazione internazionale ci manifesta ogni giorno, occorre essere vigilanti e uniti. Contro il terrorismo non puo' esserci cedimento, e' necessaria concordia, unita' di intenti, rafforzamento dei legami europei e internazionali e della collaborazione fra alleati''. Il presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, ha colto l'occasione dell'incontro al Quirinale con i componenti il Consiglio Nazionale della Federazione dei Maestri del Lavoro d'Italia ed alcuni rappresentanti dei Consigli provinciali delle regioni italiane, nel 50anniversario di istituzione del sodalizio, per tornare sul tema della lotta al terrorismo. (segue)

(Sin/Rs/Adnkronos)