DALAI LAMA: BOATO, IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO LO INCONTRI
DALAI LAMA: BOATO, IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO LO INCONTRI
NON ESISTONO RAGIONI DIPLOMATICHE INCOMPATIBILI CON DIFESA DIRITTI

Roma, 25 nov. - (Adnkronos) - Il presidente del Consiglio Berlusconi incontri il Dalai Lama. A sollecitarlo e' il presidente del gruppo Misto alla Camera Marco Boato, che definisce ''un momento importante'' la visita in Italia del capo spirituale e politico del Tibet.

''Non vi possono essere e non vi sono -afferma tra l'altro Boato- ragioni diplomatiche che per il nostro paese mai possano e debbano essere ritenute incompatibili con la difesa dei diritti umani e di liberta'. Quei diritti rinnovati oggi attraverso la volonta' di dialogo e di pace che segnera' anche questa visita in Italia del Dalai Lama''.

(Pol-Fer/Pn/Adnkronos)