LEGA NORD: FERRETTO (AN), RESTI REATO VILIPENDIO A TRICOLORE
LEGA NORD: FERRETTO (AN), RESTI REATO VILIPENDIO A TRICOLORE
'STUPISCE SOLIDARIETA' A GALLI DA RAPPRESENTANTI ISTITUZIONI'

Milano, 25 nov. - (Adnkronos) - ''La condanna per chiunque offenda la bandiera, simbolo unico e distintivo della Nazione, e' giusta e ineccepibile perche' offende una comunita' di milioni di persone. Espressioni come quelle el consigliere Galli, sono sciagurate e degne della peggiore imbecillita' e ignoranza''. Queste le parole di Silvia Ferretto, rappresentante lombarda di An, in merito alle dichiarazioni di Stefano Galli, pronunciate sei anni fa durante un comizio del Carroccio.

''Mi stupisco -prosegue la Ferretto, riferendosi alla comprensione espressa dal presidente del Consiglio lombardo Attilio Fontana- di come un simile comportamento possa trovare solidarieta' e vicinanza da parte dei rappresentanti istituzionali. Questo tipo di reati, soprattutto se commessi da amministratori locali, devono essere puniti duramente''. La Ferretto ha anche presentato recentemente una proposta di legge al Parlamento a difesa dll'identita' e dell'unita' nazionale che prevede il raddoppio delle pene nei casi in cui il reato venga commesso da rappresentanti istituzionali.

(Mrs/Lr-Rs/Adnkronos)