LOMBARDIA: PASSA DPEFR, 41 SI' IN CONSIGLIO REGIONALE
LOMBARDIA: PASSA DPEFR, 41 SI' IN CONSIGLIO REGIONALE
PRIORITA' A RIFORMA WELFARE E RICERCA

Milano, 25 nov. (Adnkronos) - E' passato con 41 si' contro 21 no, il documento programmatico economico finanziario regionale votato oggi dal Consiglio lombardo. Il Dpefr e' tornato in aula dopo che a luglio, quando avrebbe dovuto essere votato, era stata approvata la pregiudiziale presentata dall'opposizione che aveva giudicato 'incostituzionale' il voto segreto utilizzato per pronunciarsi sul documento economico.

Su 70 presenti, sono stati 8 gli astenuti dal voto. Tra gli emendamenti approvati, anche quello avanzato da Silvia Ferretto, esponente lombarda di An, che garantisce sostegno, oltre che alle aree svantaggiate, anche all'imprenditoria femminile. Tra le priorita' da affrontare nei prossimi anni, il documento si prefigge il sostegno alla ricerca e alla innovazione tecnologica, la riforma del welfare lombardo, la approvazione della riforma urbanistica con l'introduzione di nuove regole di Governo del territorio.

Si prevede anche che la 'fiscalizzazione dei trasferimenti Bassanini dovra' consolidare il principio relativo all'eliminazione dei vincoli di destinazione, finalizzato ad assicurare maggiore flessibilita' al bilancio regionale''.

(Mrs/Lr-Cnz/Adnkronos)