RAI: ANCHE GUZZANTI PASSA ALLE VIE LEGALI, E' PERSECUZIONE
RAI: ANCHE GUZZANTI PASSA ALLE VIE LEGALI, E' PERSECUZIONE
CHIESTA IMMEDIATA REVOCA DELIBERA CDA E RIPRESA PROGRAMMA

Roma, 25 nov. (Adnkronos) - Dopo Rai e Mediaset anche Sabina Guzzanti passa alle vie legali. L'attrice e la societa' produttrice di ''Raiot'', la StudioUno, hanno dato mandato ai rispettivi legali di rispondere alle ultime lettere della Rai. ''Quanto espresso dalla Rai -affermano in una nota- e' infondato e contrario a quanto espressamente previsto dal contratto; la StudioUno e Sabina Guzzanti con amarezza rilevano il contenuto esclusivamente persecutorio del comportamento osservato dalla Rai nell'ultima settimana. Tale comportamento oltre a non essere conforme ai rapporti contrattuali e' apertamente ed immotivatamente ostile nei confronti di StudioUno e Sabina Guzzanti nonche' nei confronti della moltitudine di telespettatori e cittadini che avevano mostrato gradimento per il programma''.

StudioUno e Sabina Guzzanti, attraverso i propri legali, hanno chiesto ''l'immediata revoca della delibera assunta dalla Rai e l'immediata ripresa della diffusione della trasmissione 'Raiot', riservandosi in difetto di agire legalmente''.

(Nex/Pe/Adnkronos)