RIFORME: STATUTO VENETO -TESSERIN (FI), BOZZA IN AULA ENTRO GENNAIO
RIFORME: STATUTO VENETO -TESSERIN (FI), BOZZA IN AULA ENTRO GENNAIO
TERMINATE A VENEZIA CONSULTAZIONI PROVINCIALI

Venezia, 25 nov. (Adnkronos) - Con la settima e ultima consultazione la commissione regionale Statuto, presieduta da Carlo Alberto Tesserin (FI), ha concluso a Ca' Corner, sede della provincia di Venezia, il ciclo di incontri con le autonomie e le istituzioni locali del Veneto, preliminare alla scrittura della nuova carta costituzionale del Veneto. Per i 21 componenti della commissione consiliare e' giunto il momento di iniziare in tempi stretti il lavoro di stesura del nuovo testo. ''La commissione - ha annunciato Tesserin - si e' prefissata l'obiettivo di presentare all'aula consiliare la bozza di nuovo statuto entro gennaio, in tempo utile per il passaggio in doppia lettura, l'eventuale referendum confermativo, l'approvazione della nuova legge elettorale e del nuovo regolamento entro il termine della legislatura''.

Ad accogliere la commissione, nella stessa sala che ospito' il Consiglio regionale nei primi anni della sua istituzione, e' stato il presidente della Provincia di Venezia, Luigino Busatto che ha tratteggiato una Regione ''federazione di autonomie'', auspicando una scelta in questo senso ''fin dal lessico''. ''Non chiamiamo lo Statuto 'costituzione veneta' - ha detto il presidente della Provincia lagunare - perche' questa definizione attiene piuttosto all'ambito dell'indipendenza: non vogliamo che le Regioni diventino tanti piccoli staterelli. Vogliamo una carta statutaria che definisce l'ente Regine nell'ambito dell'autonomia''.

(Apd/Gs/Adnkronos)