SANITA': SAFFIOTI (FI), SU TICKET MASSIMO CHE SI POTEVA FARE
SANITA': SAFFIOTI (FI), SU TICKET MASSIMO CHE SI POTEVA FARE

Milano, 25 nov. - (Adnkronos) - ''E' stato fatto il massimo che si poteva fare e anche i sindacati sono d'accordo. La Giunta ha accolto quello che la maggioranza ha sempre cercato di ottenere e cioe' ridurre il piu' possibile l'impatto dei ticket, soprattutto sulle fasce deboli''. E' positivo il commento di Carlo Saffioti, consigliere lombardo di Forza Italia e presidente della Commissione Sanita', sull'intesa raggiunta tra Regione e sindacati in merito ai ticket sanitari: pronto soccorso gratis per gli over 65, ampliamento della fascia degli esenti, esenzioni per chi ha subito trapianti e ha un reddito inferiore a 36 mila euro annui.

Queste regole rimarranno in vigore da gennaio a giugno, uando sara' calcolato il nuovo indice ISEE, il rapporto tra reddito e patrimonio di chi chiede le prestazioni agevolate. ''Il vero problema della sanita' lombarda -ha aggiunto Saffioti- e' che ci sono troppo poche risorse''.

(Mrs/Lr-Rs/Adnkronos)