SANITA': VERDI LOMBARDIA, PER POVERI MEDICINE GRATIS MA NON TRAM
SANITA': VERDI LOMBARDIA, PER POVERI MEDICINE GRATIS MA NON TRAM

Milano, 25 nov. - (Adnkronos) - ''I pensionati poveri non pagheranno piu' il ticket sui farmaci, ma pagheranno il ticket per usare i mezzi pubblici''. Questa la considerazione del capogruppo lombardo dei Verdi, Carlo Monguzzi, sull'accordo raggiunto in materia sanitaria tra Regione e sindacati e sulla riforma del trasporto pubblico locale che verra' discusso domani in Consiglio regionale.

''I cittadini lombardi -precisa Monguzzi- che per avere l'assistenza sanitaria pagano gia' le tasse allo Stato e l'addizionale Irpef alla Regione, non dovrebbero piu' pagare il ticket sulle medicine. Purtroppo continuano a pagare i poveri, coloro che vivono con 900 euro al mese, e i malati cronici. Fare pagare i poveri sul tram e non in farmacia, e' un modo un po' curioso di applicare il federalismo solidale di cui parla sempre Formigoni''.

(Mrs/Lr-Pn/Adnkronos)