TERRORISMO: RAMPONI, SERVE STRATEGIA GLOBALE PREVENTIVA (3)
TERRORISMO: RAMPONI, SERVE STRATEGIA GLOBALE PREVENTIVA (3)

(Adnkronos) - Per Umberto Ranieri e' necessaria ''una correzione di strategia'' della lotta al terrorismo. In Iraq, ad esempio, ''la linea scelta finora non porta alla stabilizzazione. Quanto all'uso della forza, ''non puo' essere l'unico aspetto della strategia''. Nel corso dei lavori hanno preso la parola anche il prof. Vittorfranco Pisano, il vicesegretario generale della Farnesina Giampiero Massolo, il comandante in seconda della Guardia di Finanza gen. Francesco D'Isanto, l'esperto in intelligence tecnologica della Guardia di Finanza tenente colonnello Umberto Rapetto e Pier francesco Guarguaglini, presidente e amministratore delegato di Finmeccanica.

(Mac/Gs/Adnkronos)