UE: FRATTINI, GRAZIE A NOI E' PIU' EQUILIBRATA
UE: FRATTINI, GRAZIE A NOI E' PIU' EQUILIBRATA
RIDIMENSIONATO ASSE FRANCO-TEDESCO

Roma, 25 nov. - (Adnkronos) - ''Insieme con la Gran Bretagna, l'Italia ha spiegato a Francia e Germania che un modello di Difesa deve essere aperto a tutti. L'asse franco-tedesco, piu' che sconfitto, e' stato ricondotto a una logica istituzionale''. Lo afferma il ministro degli Esteri, Franco Frattini, in una lunga intervista a 'Il Giornale' a un anno dal suo arrivo alla Farnesina.

''Abbiamo spiegato - dice Frattini - che alla logica degli assi preferiamo quella dei Padri fondatori, che non era quella di creare un asse divisivo ma un cerchio inclusivo che accogliesse chi lo richiedeva. Abbiamo lavorato moltissimo sulla Difesa, un settore nel quale credo abbiamo fatto notevoli passi in avanti, oggi tutti hanno compreso che il modello di Difesa europea deve essere un modello nel quale ognuno deve essere libero di entrare, se vuole''. Il ministro traccia poi un bilancio del semestre di presidenza italiana che terminera' alla fine dell'anno. (segue)

(Rre-Pag/Zn/Adnkronos)