UE: L'ITALIA CONQUISTA L'EUROPA CON LA CULTURA
UE: L'ITALIA CONQUISTA L'EUROPA CON LA CULTURA
BACCINI, OCCASIONE SEMESTRE PER APRIRE FINESTRA SUL MONDO

Bruxelles, 25 nov. - (Adnkronos) - L'Italia conquista l'Europa con la cultura. Trentadue mostre, duecentocinquanta tra spettacoli, conferenze e altri eventi. Un saldo di previsione di 300mila visitatori per le tre piu' importanti mostre: ''Un Rinascimento singolare. La corte degli Este a Ferrara'', ''Da Pompei a Roma'' e ''Venere svelata'', ospitate a Bruxelles nel palazzo delle Belle Arti.

''Un grande successo, un bilancio estremamente positivo'', cosi' il sottosegretario agli Esteri Mario Baccini ha dichiarato a Bruxelles facendo un bilancio delle iniziative culturali al Festival 'Europalia', di cui l'Italia e' ospite in Belgio per la seconda volta dal 1969, quando l'iniziativa debutto'.

Al festival, che si inserisce nelle iniziative culturali del semestre di presidenza italiana della Ue, l'Italia ha partecipato con 5 milioni di euro, dei quali 4,6 milioni da parte del governo, il resto degli sponsor, su un totale di 15 milioni di euro.

''Con l'occasione del semestre -ha detto Baccini- l'Italia ha voluto aprire una finestra sul mondo, sottolineare le sue grandi eccellenze, promuovendo la propria cultura. Numerose sono state le iniziative per valorizzare cultura e lingua. 'Europalia' e' una parte fondamentale di quelle realizzate in ambito europeo''. (segue)

(Jac/Pn/Adnkronos)